adidas Predator Instinct, in campo diventa un predatore

predator

Sono passati 20 anni dalla nascita di una delle scarpe più amate,  adidas Predator.

Predator compie 20 anni. Era il lontano 1994 quando nasceva uno dei silos di scarpe più famosi tra gli amanti del calcio, una scarpa che ha rivoluzionato il concetto stesso di scarpa calcio, una scarpa che è stata calzata da alcuni dei più grandi campioni.

Per festeggiare questo anniversario, adidas ha presentato la 14esima edizione della Predator che è un ritorno al passato a livello grafico, graffiante ed aggressiva. Solo dal nome si capisce l’animo di questa nuova adidas…  Predator Instintc.

Predator Instinct‘ presenta un ritorno alla classica colorazione rossa, bianca e nera e porta moltissime novità che andremo a scoprire insieme.

IMG_0173

TOMAIA:

La tomaia è stata prodotta in Pelle sintetica HYBRIDTOUCH che offre morbidezza, leggerezza e prestazioni eccellenti. HybridTouch è un materiale che unisce i migliori elementi della pelle di canguro e quelli della microfibra, per ottenere il massimo comfort e la migliore resistenza all’acqua possibile. Questo tipo di sintetico è perfetto in ogni condizione meteo, in quanto è assolutamente idrorepellente. Nonostante sia lo stesso materiale usato nella versione LZ sembra al tatto più morbido.

instint

Le zone di gomma Predator nei punti di touch con il pallone sono state ampliate: i pannelli in gomma Predator, sono una firma di questo modello. Sono state aumentate di dimensione e spostate leggermente per ottimizzare il controllo della palla, che si smorza al momento del contatto con il piede.

IMG_0170

La gomma 3D utilizzata è superleggera e offre un grip ottimale sulla palla nel momento del controllo, ma anche un rilascio di energia maggiore ed effetto sul pallone al momento del calcio in porta. Rispetto al precedente modello possiamo vedere che la gomma è trasparente diventando così graficamente meno ingombrante. Le geometrie sono cambiati rispetto al modello LZ, infatti sono stati sostituiti con un design a stile zig-zag che copre più spazio sulla tomaia.

L’imbottitura in gel all’interno della tomaia è una grande novità, offre l’opportunità di effettuare dei passaggi e un controllo di palla più precisi.

Graficamente il simbolo adidas bianco sull’esterno continua poi sulla suola…

IMG_0174

SUOLA:

L’innovazione maggiore della nuova Predator la troviamo nella suola. Per prima cosa la nuova suola trasparente va a migliorare la flessibilità dell’avanpiede rispetto alla versione LZ.  La suola è in TPU elimina anche la sensazione di rigidità che può dare una scarpa nuova appena calzata. A livello grafico abbiamo una doppia colorazione dei tacchetti, la suola trasparente e  il simbolo adidas che continua dalla tomaia.

La tacchettatura della Predator Instinct utilizza lo stesso sistema Traxion 2.0 che avevamo sulla precedente edizione ma con una variazione, il tacchetto centrale è stato spostato leggermente in avanti per migliorare la distribuzione dei pesi e permettere un migliore grip .

IMG_0171

Linguetta: novità anche sulla linguetta della scarpa, per prima cosa è stata assottigliata e quindi alleggerita rispetto alla LZ. Inoltre è stata aggiunta una zona in velcro all’interno che consente di afferrarla e attaccarla ai calzettoni per far si che non scivoli durante il gioco. Sulla linguetta è stata anche aggiunta la scritta 2014 anno di lancio di questa nuova Predator.

No Mi-Coach: L’ultimo modello di Predator segna la fine della cavità creata sulla suola per il Mi-Coach. Nelle nuove adidas potrete trovare lo spazio per il sensore Mi-coach esclusivamente su F50 e Nitrocharge.

 

Tutta la nuova linea Predator Instinct potete già trovarla su Calcioshop.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.